Ipsoot : Vallerret Photography Gloves


Per la seconda volta ho la possibilità di collaborare con la ditta norvegese Vallerret Photography Gloves, uno dei marchi più famosi nel campo dei guanti invernali specializzati per fotografi!


Voglio ringraziarli di cuore perchè, in questo periodo di difficoltà e restrizioni portano avanti la loro politica senza battere ciglio... quindi GRAZIE Vallerret per la possibilità e soprattutto per i guanti, gli IPSOOT, veramente belli comodi e soprattutto CALDI!!!!!


Per acquistare passando dal mio sito (e vi ringrazio), usate questo link!!!

Confezione e Contenuto.



Come per tutte le altre spedizioni ricevute, ogni prodotto Vallerret è imballato singolarmente e contenuto in una pratica sacca nera, comoda per averli sempre assieme, tenerli lontano dallo sporco e (come sicuramente capita a chi come me non è maniaco dell'ordine) soprattutto non perderli in giro appena li si tolgono dalle mani... in alternativa è sempre un comodo astuccio per tenere in ordine gli oggetti che abbiamo sempre dietro!


Ipsoot è il classico guanto da inverno, un pezzo unico (a differenza dei precedenti Skadi che erano moffola + guanto interno) e quindi poco da dire in merito, se non passare direttamente alla recensione vera e propria nella sezione seguente!!!


Per ulteriori informazioni: www.PhotographyGloves.com.

Caratteristiche ed Impressioni.



Forte della precedente esperienza sono andato sicuro sulla taglia e con una XL ho trovato la taglia giusta per un guanto che calza leggermente comodo e che, quindi, non mi impedisce nessun movimento e non tira neanche quando messo sotto tensione (ad esempio stringere il pugno per trasportare qualcosa), le cuciture sono fatte molto bene e ben rifinite ed i dettagli sono come sempre una delle caratteristiche della ditta: oltre alla bandierina norvegese sul polsino (che da un bel tocco di colore al nero del guanto, colore unico per questo modello) la stampa in plastica sull'interno delle dita ed il palmo in cuoio permettono di aggiungere grip e presa donando al prodotto l'ulteriore dote di aspetto ed utilità!


Ai polsi i guanti sono tenuti da un pratico elastico lungo e morbido che permette di isolare la mano dall'esterno e non fa entrare aria o neve anche in caso che le maniche della giacca non siano ermetiche; essendo comunque di tessuto i polsini non possono garantire un lungo isolamento dall'acqua, ma non sono fatti per proteggerci dalla pioggia!

Sul dorso della mano abbiamo la classica ed utilissima tasca per mettere le buste scaldamani (acquistabili sempre sul loro sito a questo link) e, la particolarità principale di questi guanti studiati appositamente per le esigenze del fotografo, sono le estremità delle dita pollice ed indice che si aprono e ci permettono di usare le punte di quelle dita libere, che sia per il touch screen del telefono o per meglio operare sui nostri droni o fotocamere, aprire una lattina senza togliersi l'intero guanto o qualsiasi altra cosa per cui ci serva usare le dita libere!

Particolare è, inoltre, il fatto che due piccole calamite tengono poi aperte queste estremità così che rimangano in posizione e non rimbalzino ad ogni movimento di fatto intralciando quel che stiamo facendo...


Passando ora alla parte pratica, ho usato questi guanti a temperature sotto gli 0° C sia di giorno che in notturna e non ho mai avuto necessità di aggiungere gli scaldini per le mani, non che i guanti siano onnipotenti ma anche perchè (1) le temperature non erano estremamente sotto gli 0° C e (2) non ho avuto necessità di stare al freddo per ore ed ore; consiglio comunque di avere qualcuna di queste bustine sempre dietro perchè costano poco, pesano niente e possono davvero cambiare la situazione in caso di bisogno...

Riguardo alla tenuta, non ho avuto difficoltà ad affrontare il vento, gli elastici ai polsi tengono veramente bene ed anche immergendo la mano nella neve non ho avuto il minimo problema, diversa è come già detto per quanto riguarda l'acqua: senza problemi si passa la pioggia, ma immergere la mano in acqua la farà entrare dalle fessure per aprire le dita (oltre che farà bagnare il polsino) ed una volta che l'acqua è dentro non c'è modo di farla uscire se non togliendoli (ma questa è una caratteristica di qualsiasi guanto).

L'interno infine è morbido e caldo, in lana merino 100% garantisce la giusta temperatura alla mano, con il solo contro che in caso di acqua dentro ci mette di più ad asciugare...


Che dire in conclusione? Dopo aver provato gli Skadi e con l'impossibilità di organizzare nuovi viaggi "impegnativi" avevo bisogno di un paio di guanti da utilizzare anche in ambiti più normali, nelle uscite quotidiane o anche semplicemente muovendomi per la città e con questi Ipsoot l'obiettivo è stato centrato in pieno: non posso che consigliarli per qualsiasi occasione, uno dei migliori prodotti adattabili a tutto campo e non solo per il fotografo perchè, è bene ricordarlo, spesso e volentieri le necessità di un professionista sono le stesse di una persona normale ed alla fine sono sempre i piccoli particolari a rendere un prodotto meglio di un altro... quindi Ipsoot e avanti tutta!


Per ulteriori informazioni: www.PhotographyGloves.com.


Extra.


Potete acquistare direttamente dal mio link!!!


Seguite i miei canali:

29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti